Finalisti al Premio Italia 2016

Il saggio di Claudio Cordella dal titolo “Immaginare il futuro. Tempo, storia e sci-fi”, pubblicato da Edizioni Imperium, è finalista al Premio Italia 2016. Ultimi giorni per votare!

Il Premio Italia, nato nel 1972, è uno dei più importanti riconoscimenti italiani per le produzioni dedicate al fantastico.

Sta per concludersi la fase finale delle votazioni (ultimo giorno utile il 15 aprile)!
Edizioni Imperium partecipa alla finale (categoria saggio) con l’opera di Claudio Cordella dal titolo “Immaginare il futuro. Tempo, storia e sci-fi”.

Gli abilitati al voto hanno ricevuto le credenziali via email; ricordiamo che il voto andrà inoltrato tramite il sito:  http://www.premioitalia.worldsf.org/

premio-italia-logo

Ecco l’opera di Claudio Cordella

Immaginare il futuro. Tempo, storia e sci-fi di Claudio Cordella
Edizioni Imperium – collana saggistica

È un’idea comune che la science-fiction (sci-fi, SF), la fantascienza insomma, si occupi del futuro dell’umanità. Basta fare un veloce excursus tra alcuni maestri del passato, senza dimenticare gli esiti più recenti di questo genere, per rendersi conto che la questione sia assai più complicata di quel che si potrebbe pensare a prima vista. I modi di rapportarsi al tempo, oltre che alle suggestioni offerte dalle scienze storiche, sono assai sfaccettate e vanno al di là della mera tentazione di dar vita ad una lettura profetica.

Uno studio che è un invito a riflettere sui preconcetti relativi a questo genere, per poterlo rileggere e ripensare con occhi nuovi.

Untitled

Concludiamo con un ringraziamento a tutti voi: per merito vostro siamo tra i finalisti del Premio Italia 2016!
E grazie anche a coloro che ci voteranno in questa fase finale: ogni vostro click è un riconoscimento al nostro lavoro.